24 giugno — Astro Orientamenti

Ciao oggi è mercoledì 24 giugno La Luna si trova nel segno di Fuoco del Leone Oggi la Luna riesce a farci capire cosa più ci piacerebbe fare nel nostro futuro La Luna sta procedendo verso la fase Primo quarto Simbolizza l’eloquenza Buone energie possono nascere […]

via 24 giugno — Astro Orientamenti

Sânzienele, tradiţii în Purani de Videle

Multumesc!

pentruvoi

Motto:

      „Mii de descifrări miraculoase ale micii magii…Îţi poţi trăi viaţa doar în două moduri. Sau crezi că nu există magie, sau crezi că totul e magie”. (Albert Einstein)

sanziene

Pe vremea copilăriei mele,  duminica şi în zilele de sărbătoare, bătrânii satului, femei şi bărbați, se adunau în Poiană. Bătrânii, în “ceata” lor, iar bătrânele, în alt grup, separat de al bătrânilor. Fiecare grup avea lucruri tainice de împărtăşit, aşa că stăteau cât mai la distanţă unii de alţii.

         Poiana din Purani semăna cu  “Poiana lui Iocan “,descrisă, atât de plastic, de Marin Preda în romanul „Moromeţii”. Până la 11 ani n-am lipsit de la întrunirile bătrânelor satului. Eram singurul copil admis în preajma lor, pentru că nu le deranjam şi nici nu le întrerupeam din povestit. Stăteam cuminte într-un colţ şi ascultam poveşti pline de tâlc. Deşi erau femei fără carte, ştiau…

View original post 1,179 more words

21 marzo: Giornata mondiale della poesia

Con la celebrazione della Giornata internazionale della poesia, l’Unesco sottolinea la forza della poesia e il suo valore per l’espressione umana, ed è per questo che è stato scelto il primo giorno di primavera per per ribadirne lo spirito di rinascita. Quest’anno, a causa dell’epidemia da coronavirus, sarà una giornata particolare, forse ancor più importante di tante altre volte.

Per Milano, la poesia di Alda Merini per la sua città

Ed è per questo, per rivolgere un pensiero che non sia solo simbolico alla Lombardia tanto afflitta da questa terribile epidemia, che abbiamo pensato di riscoprire insieme una stupenda poesia di Alda Merini, “Per Milano“, versi che rileggiamo nell’attesa di poter tornare tutti sui navigli a passeggiare, quando sarà finita.

Non è che dalle cuspidi amorose
crescano i mutamenti della carne,
Milano benedetta
Donna altera e sanguigna
con due mammelle amorose
pronte a sfamare i popoli del mondo,
Milano dagli irti colli
che ha veduto qui
crescere il mio amore
che ora è defunto.
Milano dai vorticosi pensieri
dove le mille allegrie
muoiono piangenti sul Naviglio.alda1551869171719

La Donna-“La Fenice dalle sue ceneri”

A tutte le Donne” l’Inno alla donna firmato Alda Merini

Alda Merini A Tutte le Donne

Di Erica Trucchia

8 Marzo, A Tutte le Donne – Oggi, per la Giornata internazionale dei diritti della donna non possiamo che ricordare Alda Merini, una donna e poetessa dalle mille sfaccettature che seppe descrivere l’animo umano tra morte e rinascita.

E’ così, che il pianto dei poeti prende forma in un solo canto, dove la morte diventa energia che sprigiona meraviglia, è vita che torna ad essere libertà. E tu, donna non “sei sola nella dimora degli angeli”, siamo un po’ tutti come te, intrappolati nell’estasi della tua sofferenza e della tua dolcezza inquieta.

Una donna che con la forza delle parole, diede nuova luce ad altre donne

Mentre fuori da quelle mura di follia, si estendeva un mondo, che le vedeva reduci di un destino senza nome, di un pensiero senza meta.

Perché Alda “la poetessa dei Navigli” che ha vissuto sulla sua pelle il destino di chi è stata a lungo disprezzata tra le mura dei manicomi, di chi  viveva senza un’ identità; nella sua opera dal titolo “A tutte le Donne” non si può non notare la ricerca di bellezza, di resistenza ad un mondo maschile ostile.

Un inno alla donna che già dall’alba dei tempi portava su di sé lo stigma della debolezza

Quel granello di colpa tratto dall’immagine di Eva che anche al cospetto di Dio, la rendeva schiava e peccatrice. Ma come donna al contempo, è fragile e imponente è madre del paradiso; che riporta alla memoria la donna Angelo Dantesca.

E’ negli ultimi versi però, che s’ innalza la voce femminile ed emerge come la Fenice dalle sue ceneri, lo spirito di rivalsa. Nonostante i soprusi, le ingiustizie, Ella si rialza come un ramo che non cede al vento di tempesta, che lotta con lacrime e amore, come fosse un canto che nasce dalla creazione. Perché come la Madre Terra, essa è madre di tutte la madri.

Fragile, opulenta donna, matrice del paradiso
sei un granello di colpa
anche agli occhi di Dio
malgrado le tue sante guerre
per l’emancipazione.

Spaccarono la tua bellezza
e rimane uno scheletro d’amore
che però grida ancora vendetta
e soltanto tu riesci
ancora a piangere,
poi ti volgi e vedi ancora i tuoi figli,
poi ti volti e non sai ancora dire
e taci meravigliata
e allora diventi grande come la terra (..)
e innalzi il tuo canto d’amore

Canta l’Italia-l’omaggio a Sanremo,l’autore Alda Merini

Canta l’Italia, non si vedono lacrime italiane, ma gemono i poeti sotto l’amara sferza del destino. Cuori solitari vincono le loro vittorie proprio qui, in mezzo ai fiori, dove la produzione notturna del pensiero vola diretta a Dio. O provvido Sanremo, butta le nostre ancore su una terra di pace, dove fiorisca il genio dei cantanti o dell’amore.

continua su: https://www.fanpage.it/cultura/sanremo-2020-quella-volta-che-alda-merini-venne-esclusa-dal-festival/
https://www.fanpage.it/alda

Sull’orlo della grandezza-autore Alda Merini

Quando t’investe un sentimento vero

che è come l’uragano e tu hai paura di perdere la luce

e di smettere di vedere le piccole cose di ogni giorno

e pensi che qualcuno inopinatamente voglia darti

qualcosa sulle spalle

non capisci se è un cadavere o

una grande vittoria

allora tremi dalla paura e non sai chi sia il portatore

di questa chiamata che ti prende le gambe

e te le fa tremare

vorresti parlare

e ti si inceppa il volto

Vorresti ridere

e diventi un ghigno di lebbra

ad un certo punto ti senti bello come Lucifero

e non sai che questa resurrezione

non è un’adolescenza

ma è la maternità della luce

che hai sempre avuto nel grembo.

continua su: https://www.fanpage.it/cultura/sanremo-2020-quella-volta-che-alda-merini-venne-esclusa-dal-festival/
https://www.fanpage.it/

14 febbraio

Grazie

Astro Orientamenti

Oggi è venerdì 14 febbraio

La Luna si trova all’inizio

di questo giorno ancora

per pochissimo nel segno

d’Aria della Bilancia, per poi

entrare nel segno d’Acqua dello

Scorpione

photo-1519873174361-37788c5a73c7

La Luna oggi

ci invita a rafforzare

i nostri legami di

amicizia

80124274

La Luna simbolizza

la veggenza

photo-1523293836414-f04e712e1f3b

Per stimolare energie positive

possiamo trarre beneficio:

dalle pratiche di tipo

spirituale

photo-1512291313931-d4291048e7b6

positività oggi può

anche nascere

grazie al nostro

punto geografico

Nord

Svezia

photo-1517824488624-8d6e5cdbf991photo-1516912418619-9ec2efd126a5photo-1571513433749-0cb156170dafphoto-1552890090-5af98812f9b3

Da questo punto

penetra oggi la

forza del cosmo

photo-1534254910684-68bdc1d69cf7

da cui possiamo

attingere e di cui

ci è dato beneficiare

Ciao, buona giornata

monica 🙂

View original post

Swami Kriyananda

Grazie!

Astro Orientamenti

Il segreto

per capire

gli altri

è identificarsi

con loro

Swami Kriyananda nato James Donald Walters,nacque ad Azuga, città della Romania, il 19 maggio 1926. Morì ad Assisi il 21 aprile del 2013.

Swami Kriyananda è stato un filosofo, religioso e scrittore rumeno naturalizzato statunitense, discepolo di Paramhansa Yogananda, e membro della Self-Realization Fellowship – organizzazione religiosa internazionale fondata da Parmhansa Yogananda con sede a Los Angeles – .

Kriyananda in seguito si separò da questa organizzazione per fondare una nuova comunità denominata Ananda, presente in vari Paesi tra cui Stati Uniti d’America, Italia ed India.

View original post

Deschiderea unui nou portal la eclipsa din 10 ianuarie 2020 — Daniel Gaucan- Spirit Liber

Acum este momentul să te racordezi la Univers și să devii una cu el! Deoarece suntem favorizați să experimentăm această minunată eclipsă din 10 ianuarie 2020 și să putem sa considerăm că aceasta este o minunată oportunitate pentru vindecarea emoțională și evoluție spirituală, am decis să vă dedic în totalitate acest articol în care vă […]

via Deschiderea unui nou portal la eclipsa din 10 ianuarie 2020 — Daniel Gaucan- Spirit Liber